HOTEL STELLA ALPINA

Intorno a Noi

Foto Hotel Stella Alpina

Dove siamo

A circa 10 km da Riva  del Garda, 50 km da Trento, 60 km da Madonna di Campiglio e 30 Km  dall'uscita dell'autostrada del Brennero - Rovereto Sud

Residenza

Tenno: il castello, il lago e Casa Artisti
Tenno che sorge su una balconata aperta verso il Garda sulla strada Riva - Ponte Arche, è noto per il suo antico castello, che ha una storia ricca di eventi e di cui si ha memoria fin dal XIII secolo. Dal 1511 al 1513 vi soggiornò il cardinale adriano da Cornet, amico di Alessandro VI Borgia, esiliato da Papa Giulio II e ucciso in un agguato mentre stava tornando a Roma.

Una visita merita anche l'antica chiesa di S.Lorenzo, del XI.

Proseguendo verso Ville del Monte, una breve deviazione sulla destra porta al borgo medievale di Canale dove sorge la Casa degli artisti, che ospita omportanti mostre. Una visita a questo edificio ci consente di conoscere la antica struttura delle case di montagna e la funzione dei vari locali.

D'estate possibilita di visitare il museo degli attrezzi agricoli per immergersi nella civiltà contadina dell'entroterra gardesano.

Da vedere

La cascata Varone
La spettacolare cascata è formata dal Rio Magnone (o Varone) precipita in un suggestivo orrido per 87 metri. Si può godere lo spettacolo nell'interno del burrone e più in alto all'inizio della cascata.

Il luogo, certamente tra i più orridamente belli delle Alpi fu valorizzato turisticamente verso il 1876 dalla famiglia Bozzoni. Per richiamare gli sopiti stranieri delle stazioni climatiche di Riva e di Arco costruirono 53 metri di ponte onde rendere possibile la visita della forra e illuminarono il salto d'acqua con lampade elettriche ad arco della forza di 1000 candele ciascuna.

Il lago di Garda
E' il più grande lago d'Italia (360 kmq, per 52 km di lunghezza e 153km di circonferenza). Come tutti i laghi prealpini, è un lago glaciale, formato cioè dalla potente azione di ghiacciai in movimento, che in età quaternaria (da 4000 a 1000 anni fa) scendendo dalle Alpi fino alla pianura Padana. E' alimentato dal fiume Sarca, che scende dai ghaicciai dell'Adamello e della Presanella.

Il Garda per la sua bellezza, è stato cantato da grandi poeti come Virgilio, Dante, Carducci, Catullo e ammirato da celebri visitatori com J. W. Goethe e Montaigne.

Riva del Garda
Riva è definita la "Perla del Garda" per la bellezza e l'eleganza del suo centro storico raccolto intorno al porto. In piazza 3 Novembre si trova il palazzo Pretorio (opera degli Scaligeri, seconda metà del 1300) collegato al Palazzo municipale (fine 15 secolo).

Vicino all'antico porto si alza la possente torre Apponalee, costruita nel 1220 a guardia della città.

Interessante da visitare sono la chiesa collegiata di Santa Maria Assunta, ricostruita nel 18 secolo in stile tardo barocco. Ha nove altari marmorei con pregevoli pale di Giuseppe Craffonara (1790 - 1837) e di Gianbettino cignaroli.

Altra opera d'arte è la barocca chiesa dell'Inviolata, con pregevoli stucchi di Davide Reti, pale d'altare di Palma il Giovane e splendidi affreschi di Martin Teofilo Polacco.

Per completare il vostro percorso artistico culturale a Riva, vi consigliamo la visita alla Rocca di Riva, sede del Museo Civico di Riva (Pinacoteca e settori dedicati all'archeologia altogardesana).

Torbole
Torbole antico paese di pescatori, deve le sue fortune turistiche alla felice posizione geografica, situato com'è sulle rive del lago di Garda e con la cechia possente dei monti che la protegge dai rigori invernali. Gode, come tutto il comprensorio gardesano, di clima e di flora mediterranei. La Torbole turistica deve oggi le sue fortune anche alla possibilità di praticare numerosi sport: dalla vela al windsurf, dal mountain bike al free climbing.

: home : : Borghi :

Località Lago di Tenno, 5 - 38060 Tenno (TN) Tel. +39.0464.502121 - +39.0464.502006 -  info@stellaalpinatenno.com

Copyright (c) 2011 by Marco Bersellini. All Rights Reserved Rechte vorbehalten.